• Schede personale

    Tutti gli articoli di Simone Secchi

    Convocazione commissioni di laurea e avvisi per i laureandi- sessione 29 settembre 2016

    AVVISI PER GLI STUDENTI LAUREANDI

     

    INVIO RIASSUNTI:Entro GIOVEDI’ 15 SETTEMBRE, inviare per e-mail alla segreteria didattica (giuseppina.cogliandro@unimib.it oppure segreteria-matematica@unimib.it ) i riassunti della tesi in italiano e in inglese, specificando nell’oggetto “riassunto di *nome cognome*”

     

    CONSEGNA TESI CARTACEA (TRIENNALE): La tesi cartacea dovrà essere consegnata il giorno stesso della discussione alla commissione, anziché in segreteria didattica. Verranno restituite dalla Commissione subito dopo la discussione.

     

    INVIO SLIDE TESI: Entro il 25 SETTEMBRE inviare le slide di presentazione della tesi per e-mail a giuseppina.cogliandro@unimib.it oppure segreteria-matematica@unimib.it . Le slide verranno caricate sul computer dell’aula in cui verranno discusse le tesi; tutto ciò che perverrà dopo il 25 settembre non verrà preso in considerazione. In caso di modifiche, sarà possibile sostituire il file ESCLUSIVAMENTE il giorno stesso della discussione.

     

    CHI DOVESSE PROIETTARE FILE DIVERSI DA PDF O DA POWER POINT SI RIVOLGA PREVENTIVAMENTE a giuseppina.cogliandro@unimib.it oppure segreteria-matematica@unimib.it .

     

    Maggiori informazioni: http://home.matapp.unimib.it/avviso/convocazione-commissioni-di-laurea-e-avvisi-i-laureandi-sessione-29-settembre-2016

    Date colloqui di ammissione al CdL Magistrale-a.a. 2016/17

    Come riportato sul Manifesto degli studi a.a. 2016/17, per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale occorre essere in possesso della Laurea o del Diploma universitario di durata triennale, ovvero di titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto come idoneo.

    In particolare, possono essere ammessi alla Laurea Magistrale in Matematica i laureati in discipline scientifiche e ingegneristiche.

    Una Commissione, appositamente nominata dal CCD, valuterà l’idoneità dei candidati, basandosi sulla documentazione presentata ed eventualmente su un colloquio.

    Il possesso di una laurea in Matematica con votazione di almeno 95/110 è condizione sufficiente a certificare il soddisfacimento dei requisiti curriculari e l’adeguatezza della personale preparazione.

    Su richiesta motivata, il colloquio può tenersi in modalità telematica.

     

     

     

     

    Come da delibera del Consiglio di Coordinamento Didattico del 15 giugno 2016, per l’a.a. 2016/2017 si stabiliscono le seguenti scadenze:

    Studenti laureati o che conseguiranno il titolo entro il 23 dicembre 2016:

    Entro il 26/09/2016 , la Commissione comunicherà ai candidati se dovranno sostenere il colloquio. Tale colloquio si terrà il 3 ottobre 2016 alle ore 14,00 in aula 3014.

    La Commissione sarà composta dai Proff. Leonardo Colzani, Francesca Dalla Volta e Thomas Weigel.

     

    Studenti che conseguiranno il titolo entro il 28 febbraio 2017:

    Entro il 6/02/2017, la Commissione comunicherà ai candidati se dovranno sostenere il colloquio . Tale colloquio si terrà il 13 febbraio 2017 alle ore 14,00 in aula 3014.

    La Commissione sarà composta dai Proff. Leonardo Colzani, Francesca Dalla Volta e Thomas Weigel.

    Il colloquio verte sulle conoscenze di base di Algebra, Geometria, Analisi, Probabilità, Fisica Matematica e Calcolo Numerico necessarie per seguire con profitto gli studi.

    Seminario di Roberto Castelli, 14 luglio 2016, ore 15:30

    Si avvisa che Giovedì 14 luglio 2016, alle ore 15:30, in aula 3014, il dr. Roberto Castelli (VU University Amsterdam) terrà il seminario

     

    “Rigorous computations to study nonlinear differential equations”

     

    ABSTRACT

    The motion of a fluid, the movements of celestial bodies, the suspension of a bridge, the pattern formation in chemical reactions are all examples of phenomena modelled by non linear differential equations. The presence of nonlinearities represents a severe complication in the study of these equations by analytical techniques. On the other side numerical simulations can face a larger spectra of problems, providing approximate solutions at the expenses of the mathematical rigorousness.

    The primary goal of rigorous computations is to fill-in this gap: combining analytical theories and scientific computing, the aim is to prove theorems, in the rigorous mathematical sense, with the assistance of a computer. The existence of complicated dynamics, the multiplicity of solutions, the bifurcation diagram of steady states, existence of heteroclinic connections are some examples of solutions proven by means of rigorous numerics.

    This talk is intended as an introduction of the field of rigorous computation. A method based on the contraction mapping theorem will be discussed in more details and some example of solutions for nonlinear differential problems (both ODEs and PDEs) will be presented.

     

    Tutti gli interessati sono cordialmente invitati a partecipare.

    Meaney lecture

    Giovedì 18 Febbraio alle ore 16.30 in aula 2107 il professor Christopher Meaney della Macquarie University di Sydney terrà un seminario dal titolo

    “Tauberian Methods in Localization of Eigenfunction Expansions”.

    Abstract: We describe the method used by Bastis to prove a result on localization of eigenfunction expansions and consider how it can be extended.